Il San Marzano si arrende nella ripresa all’Ischia rimediando la seconda sconfitta casalinga stagionale. Gli isolani costruiscono di più nel primo tempo rispetto ai padroni di casa, ma segnano nella ripresa le due reti che decidono l’incontro. Nel secondo tempo le due squadre restano in 10 uomini per le ingenuità commesse da Uliano prima e Pastore poi. L’Ischia approfitta della momentanea superiorità numerica andando in vantaggio con Longo, poi si chiude ulteriormente quando si ristabilisce la parità di uomini. Nel finale Di Meglio trova il raddoppio in un’azione probabilmente viziata in partenza da un fuorigioco, poi il forcing finale dei padroni di casa non produce gli effetti sperati.

IL TABELLINO

SAN MARZANO (3-4-2-1): Pareiko; Musso (11’ st Mancini), Altobello (35’ st Marotta), Musumeci; Cuomo (22’ st Muñoz), Favo, Uliano, Bacio Terracino (28’ st Camara); Ndow, Di Gennaro (22’ st La Gamba); Ferrari. A disposizione: Cevers, Bruno, Chiariello, Somma. Allenatore: Zironelli.

ISCHIA (4-3-3): Vivace; Florio, Montuori, Pastore, Buono; Spunticcia (38’ st Bisogno), Giacomarro (50’ st De Francesco), Arcamone; Mattera, Longo (33’ st Trofa), Quirino (22’ st Di Meglio). A disposizione: Sarracino, Montanino, Galaoui, Silvitelli, Aniceto. Allenatore: Buonocore.

ARBITRO: Ferrara (Roma 2). Assistenti: Mascia e Cordeddu (Cagliari).

RETI: 20’ st Longo, 41’ st Di Meglio.

NOTE. Spettatori: 400 circa. Espulsi: al 17’ st Uliano (S); al 30’ st Pastore (I). Ammoniti: Cuomo (S), Spunticcia (I), Zironelli (S, all.), Giacomarro (I). Calci d’angolo: 10-5. Recupero: 1’ pt; 8’ st.

CRONACA MINUTO PER MINUTO

PRIMO TEMPO

3’ cross di Buono dalla sinistra, la girata di Mattera finisce di poco alta
13’ risposta del San Marzano; cross di Bacio Terracino, Cuomo di testa trova la respinta del portiere, poi Ndow conclude fuori
17’ Arcamone prova la soluzione dal limite, sul tiro smorzato irrompe Mattera che conclude fuori
19’ cross Mattera dalla corsia destra, Quirino di testa fuori manca il bersaglio
26’ contropiede dell’Ischia, Spunticcia apre per Mattera che dal limite dell’area piccola chiama Pareiko al riflesso in angolo
30’ ancora Pareiko provvidenziale in uscita sulla verticale di Quirino per Longo, poi l’arbitro ravvede una posizione di fuorigioco
42’ cross di Di Gennaro, Ferrari manca di poco l’impatto di testa su disturbo di un difensore
46’ occasionissima per il, San Marzano sulla punizione di capitan Di Gennaro, “piattone” di Musso che scheggia il palo ed esce sul fondo

SECONDO TEMPO
27” Giacomarro apre per Mattera, cross basso per il diagonale di Longo che finisce sull’esterno della rete
17’ Uliano controlla male il pallone poi commette fallo su un avversario e rimedia l’espulsione per doppio giallo
20’ vantaggio dell’Ischia. Longo si inserisce in bene in area e fa secco Pareiko con un diagonale sul palo
30’ Pastore rimedia il giallo per aver allontanato il pallone, ma reitera le proteste e guadagna il rosso per doppia ammonizione
32’ fallo laterale di Altobello, su spizzata di Camara interviene Favo di testa con Vivace che si distende e blocca
37’ cross di Marotta dalla destra, di testa Ferrari spedisce a lato
41’ raddoppio dell’Ischia. Trofa di tacco a trovare l’inserimento di Di Meglio a centro area, diagonale preciso che si insacca sul secondo palo. Proteste dei padroni di casa per un’azione probabilmente viziata da un fuorigioco
44’ Marotta ci prova dal limite, conclusione smorzata tra le braccia di Vivace 45’ conclusione di Ferrari dal limite, Vivace respinge corto ma Favo non ne approfitta e guadagna solo un angolo

Other Articles