Il San Marzano batte con pieno merito l’Ostiamare e allunga il passo sulla zona play-out. Ferrari e Camara con un gol per tempo firmano tre punti importanti per i blaugrana, al quarto risultato utile consecutivo e al terzo clean sheet di fila per l’estremo difensore Cevers. Pagella altissima per quest’ultimo, bravo a neutralizzare un calcio di rigore di Natalucci alla mezz’ora della ripresa. Importante prova corale della squadra di mister Zironelli, che ha concesso poco ai lidensi, sprecando anche qualche buona opportunità per arrotondare il punteggio. Il successo odierno consente al San Marzano di salire a quota 36 in classifica, con ragguardevole vantaggio sulla post-season salvezza.

IL TABELLINO

SAN MARZANO (3-4-3): Cevers; Musso, Altobello, Chiariello; Somma (12’ st Rossi), Favo, Uliano, Mancini; Muñoz (31’ st Cuomo), Ferrari (40’ st Allegretti), Camara (40’ st Ziello). A disposizione: Pareiko, Balzano, Marotta, Musumeci, La Gamba. Allenatore: Zironelli.

OSTIAMARE (4-2-3-1): Morlupo; Maura (24’ st Lazzeri), Pasqualoni, Sbardella (6’ st Tinti), De Crescenzo; Buono, Icardi (18’ st Bernardini); Pozzi, Barlafante, Simonelli (6’ st Natalucci); Brugi (27’ st Sardo). A disposizione: Valori, Minincleri, Giusti, Casazza. Allenatore: Campagna.

ARBITRO: Borello (Nichelino). Assistenti: Palumbi e Guidi (Termoli).

RETI: 30’ pt Ferrari, 20’ st Camara.

NOTE. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Buono (O), Chiariello (S), Camara (S), Muñoz (S), De Crescenzo (O), Uliano (S). Calci d’angolo: 9-5. Recupero: 2’ pt; 6’ st. Al 33’ st Cevers (S) para un rigore calciato da Natalucci.

CRONACA MINUTO PER MINUTO

PRIMO TEMPO
9’ punizione dal limite di Icardi, Cevers si distende in angolo
16’ ci prova su punizione Uliano, Morlupo alza in corner e dal susseguente tiro dalla bandierina Ferrari ci prova di testa trovando la deviazione di Sbardella
18’ ripartenza fulminea dell’Ostiamare, Pozzi gira al centro per Simonelli in posizione sospetta, Cevers esce a valanga deviando in angolo
26’ angolo di Uliano, Ferrari svetta ma non inquadra la porta
30’ vantaggio del San Marzano. Ferrari elude fuorigioco e gol

SECONDO TEMPO
4’ Camara sul filo del fuorigioco si accentra ma si allunga troppo la palla favorendo Morlupo
7’ traversone di Uliano per Muñoz che di testa alza di poco la mira
10’ Natalucci in diagonale angolo Cevers
19’ Rossi ruba palla a trequarti, tiro-cross facile per Morlupo
20’ raddoppio del San Marzano. Muñoz scappa via sulla trequarti, alza la testa e con un assist perfetto regala a Camara il pallone del 2-0
23’ Pozzi riceve palla sul versante sinistro, Cevers blocca agevolmente il diagonale
25’ ci riprova lo stesso Pozzi dai 18 metri ma la palla esce alta
26’ risposta blaugrana con Camara che ruba palla a sinistra, sul cross però Rossi conclude debolmente
33’ Barlafante controlla al limite poi precipita in area di rigore e l’arbitro indica il dischetto. Cevers si distende e respinge
42’ punizione di Buono, Pasqualoni di testa sul fondo
50’ lancio di De Crescenzo da trequarti, Pasqualoni di testa trova la smanacciata di Cevers in angolo

Other Articles